Berlusconi è stato iscritto nel registro degli indagati della Procura di Roma nell’inchiesta sui voli di Stato

1
237

aereo_71Il premier, Silvio Berlusconi, è stato iscritto nel registro degli indagati della Procura di Roma nell’inchiesta sui voli di Stato. Fonti giudiziarie rilevano: è un atto dovuto al quale potrebbe seguire una rapida archiviazione. L’inchiesta è stata avviata dopo la denuncia del Codacons sul trasferimento in Sardegna di ospiti del premier su veicoli dell’Aeronautica militare. L’ipotesi di reato è quella di abuso d’ufficio.

1 Commento

  1. Ma come pensa di essere cosi , sereno dopo quello che gli accade intorno, ora sicuramente negherà , anche questo e pensare che in europa ci seno persone , molto più serie e dignitose, alla quali dovrebbere riferersi per i comportamenti, civili che tengono, credo che questo sia un leggittimare dei comportamenti fraudolenti, perchè se lo fa lui non posso farlo anche io?. Forse perchè non sono un politico, allora mi candito, basta vedere i canditati provinciali, regionali e mministrativi di queste elezioni. Che schifo di paese

Lascia un commento