Iran, Amnesty International ha i nomi dei 300 arrestati

0
227

Amnesty International ha ottenuto i nomi di almeno 300 persone che sono state arrestate in Iran dopo l’inizio delle proteste contro la rielezione di Ahmadinejad. L’organizzazione per la difesa dei diritti umani non esclude che le cifre possano essere anche molto più alte “Non e’ poi escluso – ha detto da Londra Drewery Dyke, responsabile per il settore Medio Oriente e Africa di Amnesty – che tra questi ci sia qualcuno che e’ stato prima arrestato e poi rilasciato”

Lascia un commento