Il sorriso di Francesca

0
257

smilIL PUNTO di Riccardo Cacelli

“Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.”
Lo ha detto Charlie Chaplin.
Il grande e mitico Charlot.

Ecco l’argomento di oggi: il sorriso.

Un nostro collaboratore ieri sera è andato, con degli amici, a cena fuori. In un ristorantino rinomato all’interno di uno stabilimento balneare del litorale pisano.
Ad accogliere l’allegra compagnia una cameriera, Francesca, triste, con il broncio, rossa in faccia e senza……sorridere. Hanno mangiato bene, anzi a detta del nostro collaboratore, benissimo. Ma.
Mancava il sorriso……di Francesca, la cameriera. Forse era una giornata no, Forse aveva litigato con il suo uomo. Forse si sentiva male.
Forse non doveva lavorare.
Sorridere è l’anticamera positva del nostro io. Il sorriso ti apre l’anima e ti restituisce energia.

Wikipedia dà alcune definizioni di sorriso.

Secondo l’enciclopedia della Rete “il sorriso manifesta serenità, benessere e apertura nei confronti di un’altra persona. L’espressione viene usata sia per manifestare uno stato emotivo, sia come strumento di comunicazione nel rapportarsi con gli altri.
Nel primo caso il sorriso è spontaneo e quasi involontario, compatibilmente con il carattere e le attitudini della persona.
Nel secondo caso invece il sorriso è incanalato in un codice di comportamento, e può essere dunque semplicemente una forma convenzionale di approccio. Un sorriso può essere dunque più o meno sincero e spontaneo, e non sempre sottintende un atteggiamento di apertura verso l’altro quanto piuttosto l’espressione di un personale stato d’animo”.

Il sorriso rappresenta comunque nella cultura comune l’espressione della felicità.

Sorridiamo, non costa niente.

Concludiamo con una poesia di Ghandi, “Prendi un sorriso” e la dedichiamo a Francesca.

Prendi un sorriso,
regalalo a chi non l’ha mai avuto.
Prendi un raggio di sole,
fallo volare là dove regna la notte.
Scopri una sorgente,
fa bagnare chi vive nel fango.
Prendi una lacrima,
posala sul volto di chi non ha pianto.
Prendi il coraggio,
mettilo nell’animo di chi non sa lottare.
Scopri la vita,
raccontala a chi non sa capirla.
Prendi la speranza,
e vivi nella sua luce.
Prendi la bontà,
e donala a chi non sa donare.
Scopri l’amore,
e fallo conoscere al mondo.

(M. Gandhi)

Riccardo Cacelli | Crea il tuo badge

Riccardo Cacelli

Lascia un commento