Monsignor Bruno Forte, “I protagonisti della vita pubblica parlino anzitutto attraverso la qualità della loro vita”

1
188

Monsignor Bruno Forte, Presidente della Commissione della Cei per la dottrina della fede e arcivescovo di Chieti, uno dei più autorevoli teologi italiani, ai microfoni della Radio Vaticana, è intervenuto sull’attuale situazione etica e morale che si vive in Italia.
“Siamo tutti provati da quello che sta succedendo in Italia, perchè tutti sentiamo il peso di questo clima di quest’aria irrespirabile in campo morale e bisogna intervenire prima che sia troppo tardi, perche’ il deterioramento etico di una collettività prima o poi si fa pagare un prezzo alto, ecco perchè il sussulto morale, il ritorno a protagonisti della vita pubblica che parlino anzitutto attraverso la qualita’ della loro vita, mi riferisco a personaggi come De Gasperi, Adenauer, Schumann, per fare l’esempio dei grandi costruttori della casa comune europea, per altro tutti ispirati a una scelta cristiana di vita, questo e’ quanto mai indispensabile”.
Come fare a dargli torto?