Berlusconi è soddisfatto dalla Finanziaria. “Nessun assalto alla diligenza”

0
191

berlusconi_italynewsBerlusconi è soddisfatto dalla Finanziaria. IN conferenza stampa ha detto che “E’ composta da tre articoli e tabelle, non ha modificato nulla per il 2010 e il 2011 e ha aggiunto per il 2012. Si tratta di un cambiamento epocale perché negli anni precedenti c’ era sempre un assalto alla diligenza e uno scontro tra ministri e partiti”.Così abbiamo evitato “la moltiplicazione per 8 del debito pubblico” come avvenne dal 1980 al 1992. “Vado via tranquillo – ha concluso il premier – anche se l’opposizione è antiitaliana e fa il tifo per la crisi”.