Religione a scuola, Pdl “Sono altre le priorità”

1
177

bible_largeIl Pdl getta acqua sul fuoco delle polemiche domenicali sull’insegnamento religioso a scuola.
“Con tutto il rispetto per ogni cultura e appartenenza religiosa, non mi sembra che l’ora di religione islamica sia una priorità.”
Sono le parole del portavoce PdL, Capezzone che aggiunge: “Via il burqa e i veli che offendono la dignità della donna; via gli imam violenti e fomentatori di odio e nelle moschee italiane si parli italiano e non arabo. Poi si potrà eventualmente pensare ad altro”.
E il ministro per l’Attuazione del programma Rotondi: “Lavoriamo per l’integrazione, ma l’ora di religione “è giusto che rimanga quella cattolica”.