Italiani rapiti, ultimatum di Al Qaeda

0
281

Ultimatum di Al Qaeda per la liberazione degli ostaggi italiani rapiti in Mauritania. “Diamo al governo italiano 25 giorni a partire dalla pubblicazione di questo comunicato”, afferma il gruppo terrorista in una nota datata 4 febbraio e pubblicata su un sito web. L’Italia, si legge ancora, “deve comprendere che per la salvezza di un suo cittadini deve negoziare seriamente sulle nostre legittime richieste”.

Lascia un commento