Caos liste, Napolitano: “Sono preoccupato” Berlusconi: “Errori si, ma ora vogliono attaccare me il Pdl ed il governo “

0
176

Mentre il Pdl cerca di trovare una soluzione politica alla vicenda delle liste elettorali, il Capo dello Stato si dice preoccupato. “Sono preoccupato. La preoccupazione è una parola pesante e importante però rimane. Seguo gli sviluppi della situazione e mi pongo i problemi che potranno sorgere”. Con queste poche parole Napolitano, pronunciate lasciando il Parlamento europeo, è tornato sulla quesione delle liste per le Regionali. Napolitano ha anche aggiunto che attende le decisioni della magistratura sulle liste del Lazio per esaminare la situazione.
Parlando con i senatori del Pdl, Silvio Berlusconi, ha detto che “E’ vero, ci sono stati degli errori, ma ora credo che ci sia una chiara volonta’ di attaccare me, ilPdl e il governo”.
La situazione quindi è in completa evoluzione. Chi vuole una soluzione legislativa, chi solo giudiziaria. Intanto il tempo passa…….

Lascia un commento