Liberata dai terroristi la moglie di Sergio Cicala, ostaggio italiano ancora in mano ad AlQaeda

0
254

Liberata oggi Filomena Kabouree, la moglie dell’ostaggio italiano Sergio Cicala ancora in mano al gruppo terroristico Al Qeada nel Maghreb.
Lo hanno riferito una fonte dei negoziatori maliani.
Kabouree, originaria del Burkina Faso e cittadina italiana, sarebbe stata liberata insieme alla cooperante spagnola Alicia Gamez.

Lascia un commento