Bagnasco: “Rinnovare la politica nel rispetto della legalità”

0
279

“Il sogno di allargare le generazioni dei politici cristianamente ispirati – ha detto il cardinale Bagnasco – che siano in grado di rinnovare profondamente questo fondamentale ambito dell’esistenza, passa attraverso la capacità di educare e formare al senso della cittadinanza e dello Stato, della legalità e dell’impegno nella società civile, in cui si vive quella sana laicità cui Benedetto XVI spesso ci richiama”.
“L’appello alla partecipazione e alla passione merce troppo rara nel nostro attuale contesto – ha aggiunto il cardinale – se non vuol essere solo retorico, chiede energie e risorse da destinare all’educazione delle giovani generazioni che, se hanno ricevuto, dandola per scontata, la democrazia, troppo spesso non sembrano in grado di abitarla e viverla in riferimento ai valori fondamentali della giustizia, della libertà e della pace”.
Il presidente della Conferenza episcopale italiana, Angelo Bagnasco, è intervenuto al Palasharp di Milano ad un convegno sulla “Sfida educativa”, organizzato da Comunione e Liberazione ed ha fatto “appello” alla partecipazione dei cristiani. La chiesa italiana ha capito che l’Italia ha bisogno di un’altra marcia.

Lascia un commento