Clamoroso, Graviano (Cosa Nostra) e Schiavone (Camorra) hanno passato insieme l’ora d’aria

0
292

L'attentano di Cosa Nostra a Paolo Borsellino
Clamoroso!! Nel carcere di Opera a Milano il boss di Brancaccio, Giuseppe Graviano (Cosa nostra) e il capo dei casalesi (Camorra), Francesco Schiavone, detto Sandokan, hanno passato assieme l’ora d’aria.
Sono entrambi carcerati con il regime del 41bis.
Come è stato possibile?
Inoltre c’è la notizia della lettera indirizzata dal Schiavone ai suoi familiari, contenente un messaggio preciso: “Sta per arrivare una valanga” che la Dda di Napoli definisce inquietante e sui quali si sta indagando a 360 gradi, con il timore che, soprattutto in provincia di Caserta, si possa registrare una nuova ripresa della faida di camorra.
Inevitabilmente l’Antimafia ha negato l’ora d’aria a Schiavone e trasferito Graviano in un altro padiglione del carcere Opera di Milano, ma resta il clima pesante che si respira a Casal di Principe e, soprattutto, la fuga della famiglia di Schiavone.
Chi ci saprà rispondere a questa semplice domanda: “Come è stato possibile che i boss di cosa nostra e della camorra passino insime l’ora d’aria?

Lascia un commento