La Serbia vincendo sulla Germania torna in corsa

0
173

PORT ELIZABETH – Pratica, rapida, cattiva. La Serbia ha fermato a Port Elizabeth le ambizioni dei ragazzini scatenati della Germania di Loew, che nella prima giornata del mondiale si erano rivelati come la più bella realtà del torneo. Contro la squadra di Antic, che ha in Stankovic un secondo allenatore in campo, la Germania è tornata con i piedi per terra, steccando sulla continuità, dote fondamentale per arrivare in fondo a un mondiale.

Lascia un commento