Il Generale Mori e’ indagato per concorso esterno in associazione mafiosa

0
124

Il generale dei carabinieri Mario Mori è indagato dalla procura di Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa. L’inchiesta e’ quella sulla presunta trattativa tra Stato e mafia. Mori è indagato insieme a Massimo Ciancimino, figlio dell’ex sindaco mafioso di Palermo Vito, tra i protagonisti della presunta trattativa. Anche il figlio del politico corleonese e’ indagato per concorso in associazione mafiosa.

Lascia un commento