Bagdad, sangue in chiesa. 24 morti tra ostaggi soldati e terroristi

0
151

Bagno di sangue nel corso del blitz delle forze di sicurezza irachene e di soldati Usa nella chiesa siriaco-cattolica di Saiydat al-Najat nel centro di Bagdad, dove alcuni terroristi tenevano da oggi pomeriggio in ostaggio un gruppo di fedeli e due preti.
Il tragico bilancio è di 10 ostaggi, 7 soldati iracheni e 7 terroristi.
C’e’ anche ‘una bambina piccola’ tra le vittime dell’attacco di al Qaeda alla chiesa siro-cattolica di Nostra Signora della Salvezza a Baghdad. Lo ha raccontato al Tg1 delle 20 il vescovo cattolico della capitale irachena Shlemon Warduni

Lascia un commento