Mattinata di terrore a Milano Malpensa

0
336

Attimi di terrore in mattinata all’aeroporto internazionale di Malpensa, dove, poco dopo le 11.30, un’auto ha improvvisamente sfondato una vetrata dell’area check-in del Terminal 1. Subito dopo c’è stato un conflitto a fuoco con la polizia, al termine del quale il conducente del Suv è stato arrestato.

Il terminal 1 è stato evacuato, le partenze temporaneamente sospese. Dopo un’ora circa la situazione è tornata alla normalità: l’area dei check in è stata riaperta e i passeggeri, in precedenza bloccati, hanno ripreso le operazioni in vista della partenza. Gli aerei, che erano rimasti vuoti, sono tornati a riempirsi, sono tuttavia possibili ulteriori ritardi sui voli nel corso della giornata.

Lascia un commento