Libia, morti a Zawiya

0
375

Ancora scontri in Libia.

Nella giornata di oggi, i fedeli di Gheddafi hanno attaccato la città di Zawiya. Dalle ultime notizie, sarebbero più di trenta le vittime. Una situazione grave, che da settimane sta martoriando il paese. “Gli uomini di Gheddafi vengono anche da lontano” spiega un ribelle. “Spesso si sistemano su palazzi alti e iniziano a sparare”.

“Ci sono persone che muoiono ovunque”, dice un residente della città. “Abbiamo –conclude- davvero bisogno di aiuto”. Ricordiamo che Zawiya si trova a cinquanta chilometri dalla capitale, ad ovest del paese. Anche nelle altre aree i clima rimane teso, fra sostenitori e oppositori al Colonnello che ogni giorno combattono.
Intanto anche il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, ribadisce la sua volontà di esilio di Muammar Gheddafi.

Matteo Melani

Articolo precedenteLibia, Salatto: governo si faccia sentire
Prossimo articoloCarrara, crolla il Teatro Politema Verdi. Fli chiede le dimissioni del sindaco Zubbani

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here