Obama: “Vogliamo la pace”

0
394

Nel consueto discorso del venerdì, il presidente degli Usa Barack Obama difende la missione in Libia. Ringraziando uomini e donne che ne hanno preso parte, ricorda che l’iniziativa ha un fine di pace e non di guerra.

“Grazie al nostro intervento sono state salvate vite innocenti di uomini, donne e bambini” dichiara dalla Casa Bianca. “Se non ci fossimo attivati-continua Obama- sarebbe successa una catastrofe umanitaria”. Dunque un giudizio positivo, che trova d’accordo Francia e Gran Bretagna. “Gheddafi –conclude- è uno stragista che ha ucciso civili innocenti”.

Matteo Melani

Lascia un commento