Immigrazione, proteste a Pisa

1
167

Pisa ( Calambrone )
A Pisa si sarebbe creato un presidio di un centinaio di persone, per protestare contro lo sbarco avvenuto, nel tardo pomeriggio presso il porto di Livorno, da parte di diverse centinaia di immigranti Tunisini, facenti parte dell’operazione di governo per l’alleggerimento di Lampedusa.

A causa dell’insurrezione, da parte dei cittadini del luogo
( Calambrone ) presso il quale il governo, insieme alla regione , hanno individuato un sito adatto ad accogliere i “ profughi “, le forze dell’ordine sono state costrette a bloccare il traffico locale, impedendo, anche a nostri inviati, di raccogliere notizie più dirette.

Alle 22,00 circa, c’è tato un ulteriore sbarco di immigranti presso il porto di Livorno e i nostri inviati sono di nuovo sul posto, per cercare di raccogliere ulteriori informazioni.