Immigrati, continua l’evacuazione. Tafferugli per i rimpatriati con precedenti penali

0
318

Lampedusa – Dopo aver imbarcato un migliaio di immigrati, è partita intorno alle 2 della notte scorsa da Lampedusa la nave “Flaminia”. Il traghetto, appartenente alla flotta Tirrenia, è salpato da Cala Pisana per far rotta verso Catania e proseguire per Livorno.
Si avviano così al termine le operazioni di evacuazione degli immigrati che nelle scorse settimane erano giunti a Lampedusa, dove nel Cie di contrada Imbriacola adesso rimangono soltanto poche decine di persone.

Inoltre, nella serata di ieri, una trentina di tunisini con precedenti penali, sono stati invece rimpatriati, attuando il programma sottoscritto nei giorni scorsi tra Italia e Tunisia, causando momenti di tensione, duranti i quali, nel timore di essere rimpatriati anche loro,
i tunisini che erano arrivati mercoledi’ assieme a quelli adesso espulsi, hanno protestato animatamente e solo a tarda notte le forze dell’ordine hanno riportato la calma