Proposta Zuma, ribelli: Gheddafi non credibile

1
149

Incontro fra Gheddafi e il presidente del Sud Africa Jacob Zuma. Temi del meeting, l’immediato cessa il fuoco, dialogo con i ribelli e la sospensione dei raid Nato.
Nella città di Bengasi, si è svolta questa riunione, presente anche una delegazione dell’Unione africana. “Il Colonnello è favorevole al nostro piano” dice Zuma. Intanto continuano gli scontri fra ribelli e fedeli a Gheddafi. Ad Ajdabiya si sono registrati episodi di guerriglia, culminati con vittime e ferimenti per entrambe le parti.

Alla proposta del presidente sudafricano, arriva la risposta degli oppositori. “La gente deve essere libera di poter esprimere le proprie opinione” dice Shamsiddin Abdulmolah, esponente ribelle. “Ogni volta ch Gheddafi annuncia il cessate il fuoco-conclude- dopo pochi minuti inizia ad attaccare nuovamente”. Dello stesso parere il portavoce Mustafa Gheriani, secondo cui è una buon inizio ma il Colonnello deve andarsene.
Matteo Melani