Gaza, ucciso volontario italiano

1
624

Vittorio Arrigoni, attivista di pace italiano sulla Striscia di Gaza è stato ucciso. Il corpo è stato trovato a Gaza, capitale del territorio.

 

Trentasei anni e membro del Movimento di solidarietà internazionale, Arrigoni è stato sulla striscia di Gaza per molti anni. Ieri alle dieci ora italiana, è stato rapito da un gruppo radicale islamico. Insieme a lui, altri ostaggi. La morte sarebbe avvenuta per impiccagione. Intanto due persone sono state arrestate.

Huwaida Arraf,  tra i fondatori  del Movimento di solidarietà internazionale, lo ricorda come una persona “dinamica e dal forte spirito umanitario”.  L’ultimo omicidio straniero in questa terra è avvenuto nel 2007, vittima il giornalista della Bbc Alan Johnston.

 

La Farnesina conferma la notizia, e in un comunicato esprime forte sgomento per il barbaro assassinio ed il più sincero cordoglio alla famiglia del connazionale.

 

Articolo precedenteFirme false per la lista Formigoni. Indagati 10 consiglieri del Pdl
Prossimo articoloUcciso Vittorio Arrigoni

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here