1° maggio, la festa del lavoro

0
284

 

Il Quarto Stato

La Festa del lavoro od anche chiamata la Festa dei lavoratori intende ricordare l’impegno del movimento sindacale ed i traguardi raggiunti in campo economico e sociale dai lavoratori. La festa del lavoro è riconosciuta in molte nazioni del mondo ma non in tutte.

Utilizzeremo le parole di Gandhi per celebrare il 1° maggio “italiano

La felicità non viene dal possedere un gran numero di cose, ma deriva dall’orgoglio del lavoro che si fa; la povertà si può vincere con un sistema costruttivo ed è di fondamentale importanza combattere l’ingiustizia anche a costo della propria vita.

Leggi anche: Il Concertone del 1° maggio