Fmi, Strauss – Kahn lascia

1
494

Strauss – Kahn si dimette. Il presidente del Fondo monetario internazionale, tuttora in carcere con l’accusa di violenza sessuale, decide di lasciare l’incarico.

“Con infinita tristezza, presento oggi le mie dimissioni da presidente del Fmi” scrive Dominique Strauss – Kahn in una lettera. “Il mio primo pensiero -continua- va a mia moglie, che amo più di ogni cosa, ai miei figli, alla mia famiglia e agli amici”. Strauss – Kahn,è stato arrestato sabato scorso, con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una cameriera dell’hotel in cui fino a domenica ha alloggiato. In questi giorni si è difeso. Ieri i suoi legali hanno detto che non si tratta di stupro, ma di un rapporto consenziente. “Mi rivolgo anche ai miei colleghi del Fmi” dichiara. “Insieme abbiamo fatto un grande lavoro in questi tre anni e, anche a loro dico che sono del tutto estraneo a ciò che mi viene attribuito”.

Intanto il successore di Strauss-Kahn potrebbe essere un economista di paesi emergenti. Un nome cinese è sempre più probabile. La vicenda giudiziaria, potrebbe portare anche conseguenze negative per il Partito socialista. “Voglio proteggere il Fmi che ho servito con onore e dedizione”. “Adesso voglio dedicare-conclude- tutto il mio tempo ed energia per provare la mia innocenza”.

Articolo precedentePorto si aggiudica la finale di Europa League
Prossimo articoloIncontro Bossi-Berlusconi: “Tutto bene ma serve nuovo progetto”

1 Commento

  1. Hence, they started providing attractive offers slots machine for
    existing as well as in many home decorating catalogs. Each type of memory such as DDR2 and DDR3 need memory slots that are there.

    Online slots players can also experience a collection
    of fantastic symbols, including a range of denominations.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here