Kabul, difende donna ucciso ufficiale carabinieri

0
164

Un ufficiale dei Carabinieri, il tenente colonnello Cristiano Congiu,50 anni, di Roma, è stato ucciso con un colpo di arma da fuoco in Afghanistan, dove era in servizio presso l’ambasciata italiana a Kabul come esperto antidroga. Si è trattato di un fatto di criminalità comune, da non mettere in relazione con la sua attività infatti Congiu avrebbe cercato di difendere un’amica americana dall’aggressione di un giovane rapinatore afghano, e sarebbe rimasto ucciso da una raffica di kalashnikov sparata da complici del ragazzo.

Lascia un commento