La Commissione Ue lancia un ultimatum contro la mancanza di trasparenza del settore bancario italiano

0
161

La Commissione Ue lancia un ultimatum contro la mancanza di trasparenza del settore bancario italiano: due mesi per cambiare le regole o Bruxelles interverrà per via legislativa. Ed e cc o cosa ha trovato di anomalo la Commissione: estratti conto pieni di voci poco chiare, profonde differenze di costi per lo stesso servizio, descrizioni contrattuali incomprensibili. Due mesi di tempo. Le banche italiane cambieranno metodo?

Lascia un commento