Pirati sequestrano nave italiana. Incredibile ma vero: nel 2011 ci sono ancora pirati

0
299

Incredibile ma vero: nel 2011 ci sono ancora pirati. La “Rbd Anema e Core” un mercantile italiano che trasporta gasolio per autotrazione ed appartenente ad una società armatrice di Napoli è stato sequestrato mentre navigava nel golfo della Nigeria. L’allarme è stato lanciato attraverso un sistema automatico, ed è stato ricevuto intorno alle 2 e 40 dal Comando generale delle capitanerie di porto.

La nave è stata sequestrata mentre navigava a circa 23 miglia a sud di Cotonou, nella Repubblica del Benin, nel golfo della Nigeria.

Lascia un commento