Inflazione, stabile al 2,7%. In Europa cala

0
212

Il tasso d’inflazione annuo a luglio è rimasto stabile al 2,7%, stesso livello registrato a giugno, che risulta il più alto dal novembre 2008. L’Istat rileva poi un aumento mensile dei prezzi dello 0,3%.

L’inflazione acquisita per il 2011 nel caso in futuro resti al livello attuale è, secondo l’Istat, pari al 2,5%. A luglio la benzina è aumentata del 13,5% su base annua, salendo del 2,2% su base mensile.

Sempre a luglio, il prezzo del gasolio per i mezzi da trasporto è salito del 17,5% ed è aumentato del 2,8% sul piano congiunturale

In calo a luglio il tasso d’inflazione annuale nell’eurozona. Secondo la stima Eurostat, per questo mese l’aumento dei prezzi sarà del 2,5%, in diminuzione rispetto al 2,7% registrato a giugno.

Lascia un commento