Profondo rosso. – 2,53%. Parlamento in ferie fregandosene dei mercati e della crisi. Appello di Napolitano

0
171

Piazza Affari chiude ancora in profondo rosso, Ftse Mib -2,53% a 17.272 punti.
Tutto questo in una giornata dove il Presidente della Repubblica ha incontrato Draghi e la classe politica e di governo che non recepisce il momento nero dell’Italia.

L’appello di Napolitano: “Nell’attuale momento la parola è alle forze politiche, di governo e di opposizione, chiamate a confrontarsi con le parti sociali sulle scelte da compiere per stimolare la crescita dell’economia e dell’occupazione, a integrazione delle decisioni per il pareggio di bilancio nel 2014” è caduto nel vuoto. Il parlamento italiano andrà in ferie per oltre un mese infischiandosene dei mercati, dell’economia italiana, della crisi che attanaglia il popolo sovrano.

Lascia un commento