Manovra economica, mini province abolite in rivolta

0
290

Inizia la rivolta delle mini province italiane. I presidenti delle Province sotto i 300.000 abitanti e i 3000 km quadrati, che dovrebbero essere soppresse in seguito alla Manovra bis, si riuniranno mercoledì prossimo a Roma, convocati dal presidente dell’Upi, Castiglione.

“Definiremo insieme – afferma Castiglione – una strategia unitaria per contrastare questa manovra che, intervenendo in maniera del tutto improvvisata sul quadro istituzionale del Paese, non ha fatto altro che gettare nel caos le comunità”.

Lascia un commento