Torna la tensione in Val di Susa

0
266

Torna la tensione a Chiomonte, in Val di Susa, a causa del cantiere per la ferrovia ad alta velocità Torino-Lione.

Stamani alla ripresa dei lavori, un gruppo di manifestanti ha cominciato a battere sulla rete metallica di recinzione tentando poi di tagliarla.

Le forze dell’ordine sono intervenute con il lancio di lacrimogeni, e i No-Tav hanno risposto con il lancio di pietre.

Le Forze dell’Ordine hanno inoltre bloccato una ragazza che tentava di salire su una ruspa.

Lascia un commento