Crisi economica, Confindustria: “Ancora rischi per l’Italia”

0
234

“Lo spread sui titoli italiani rimane ancora elevato, attorno ai 290 punti base. Questo è un segnale che i rischi per il nostro Paese rimangono ancora elevati”. Così il direttore generale di Confindustria, Galli, in audizione al Senato sulla manovra finanziaria. “E’ necessario – ha detto Giampaolo Galli – agire rapidamente per ristabilire la fiducia dei mercati nell’Italia e bisogna migliorare la manovra per renderla più credibile e per rafforzare le misure a sostegno della crescita”

Lascia un commento