La mossa a sorpresa di Wikileaks: tutti i file in rete

0
164

Il sito di Assange pubblica integralmente e senza alcuna password di protezione 250mila documenti del Dipartimento di Stato Usa. E lancia l’appello: “Twittate le vostre scoperte”. Sono quasi 3mila i dispacci sull’Italia, dal 1988 al 2010

Lascia un commento