Unione Europea invia un nuovo avviso all’Italia: “Servono ulteriori riforme strutturali”

0
155

L’Unione Europea ci invia un nuovo avviso: “l’Italia ha bisogno di ulteriori riforme strutturali oltre al consolidamento di bilancio per liberare il potenziale di crescita del Paese, la mancanza di crescita è il suo tallone di Achille degli ultimi anni”.

Lo ha detto il portavoce del commissario agli Affari economici Olli Rehn. Il funzionario sottolinea anche l’importanza di una «tempistica concreta» per le nuove misure e che l’Italia deve «migliorare la qualità della sua spesa pubblica».

Lascia un commento