Due Europe. Quella con l’euro e quella senza. Cameron: “Noi non rinunceremo mai alla nostra sovranità”

0
131

Dopo 10 ore di discussioni e mediazioni si è concluso con una durissima rottura il vertice notturno tra i Paesi dell’euro e la Gran Bretagna.

Londra si è opposta ed è quindi saltata la possibilità di un accordo a 27 Paesi sulle misure da adottare per l’Europa. Si è così dovuto ripiegare su un accordo tra i 17 Paesi della zona euro più altri 6.

“Noi non rinunceremo mai alla nostra sovranità. Se non si riescono a contenere gli eccessi all’interno di un Trattato, meglio restarne fuori”. Ha detto Cameron nel corso della conferena stampa ed ha parlato di una decisione difficile ma buona in cui gli interessi del suo paese sono stati tutelati.

“Ciò che è uscito dal summit Ue non era nell’interesse della Gran Bretagna, quindi non l’ho accettato – ha proseguito Cameron – non potevo presentare questo nuovo trattato al nostro parlamento, devono essere tutelati gli interessi britannici in ambito Ue come il libero scambio e l’apertura dei mercati”.

Lascia un commento