Previsto per domani un significativo allargamento del differenziale di rendimento fra i titoli italiani e tedeschi

0
137

Il Ministero dell’Economia informa gli operatori che è previsto per domani un significativo allargamento del differenziale di rendimento fra i titoli italiani e tedeschi (Spread BTP/BUND).

La motivazione, esclusivamente tecnica, è da ricondurre ad un aggiornamento dei sistemi informativi di una delle principali piattaforme elettroniche che fornisce tale informazione al mercato e alla stampa.

Da domani infatti tale piattaforma adotterà per il calcolo dello Spread un nuovo titolo di riferimento (benchmark).

Il titolo italiano a 10 anni con scadenza settembre 2021 sarà sostituito dal BTP con scadenza marzo 2022. Il nuovo titolo, da meno tempo presente sul mercato, è caratterizzato da minore liquidità con effetti sfavorevoli nel confronto con l’omologo titolo tedesco.

Lascia un commento