Sequestrata un’altra nave italiana. “stiamo tutti bene” ha detto il comandante al telefono con l’armatore

0
165

 

Dopo pochi giorni dal rilascio della “Savina Caylyn”, un’altra petroliera italiana è stata presa dai pirati al largo delle coste dell’Oman.

Si tratta della “Enrico Ievoli”, dell’armatore Marnavi di Napoli.

“I pirati sono a bordo, ma noi stiamo tutti bene”. Lo ha detto Agostino Musumeci, comandante della “Enrico Ievoli”, quando ha potuto telefonare all’armatore e amministratore della Marnavi, Domenico Ievoli

A bordo ci sono sei italiani tra i 18 membri dell’equipaggio

Lascia un commento