Bundesbank non accetterà bond di Paesi a rischio

0
156

La Bundesbank, la banca centrale tedesca, ha fatto sapere che non accetterà più bond bancari di Paesi a rischio come Grecia, Irlanda e Portogallo. Questo perché “non rispettano i nostri requisiti minimi di garanzia”, ha spiegato un portavoce al Wall Street Journal. La decisione riflette le preoccupazioni tedesche per l’allargamento della gamma delle garanzie accettate dalla Bce per far fronte alla crisi dei debiti sovrani.

Lascia un commento