Lega, espulsa all’unanimità Rosy Mauro

0
164

Milano – La vicepresidente del Senato, Rosy Mauro, è stata espulsa dalla Lega Nord all’unanimità. Espulso anche il tesoriere Belsito che è indagato per la gestione dei fondi del partito.

La decisione è stata presa nel Consiglio federale riunito oggi presso la sede in via Bellerio a Milano.

Il Consiglio Federale ha anche fissato la data del Congresso federale del partito, che si terrà il 29 e 30 giugno.

Lascia un commento