Monte dei Paschi di Siena, 4.600 licenziamenti 400 filiali chiuse entro il 2015

0
140

Il CdA del Monte dei Paschi di Siena ha approvato il Piano Industriale 2012-2015, che ha l’obiettivo prioritario di conseguire un utile netto di 630 milioni di euro entro il 2015.

Il Piano prevede una contrazione dei costi operativi di 565 milioni di euro, con una variazione annua negativa del 4,3%.

Programmata anche una riduzione dell’organico, ovvero licenziamenti, di 4.600 persone.

Entro il 2015 verranno inoltre assorbite le “controllate” e chiuse 400 filiali sul territorio.