Il Fondo Monetario Internazionale affonda le borse

0
184

Le parole del direttore dell’Fmi, Lagarde, affondano i listini europei con Madrid e Milano in testa ai ribassi.
Cosa ha detto stamani Lagarde?
Solo che l’economia mondiale “sta peggiorando”. Lo ha detto nel corso di un convegno a Tokyo. Secondo Lagarde, il peggioramento interessa non soltanto l’Europa, ma anche gli Stati Uniti e i “mercati emergenti come Brasile, Cina e India, che stanno rallentando” in modo più o meno marcato. “L’Europa – ha detto Lagarde – ha fatto progressi lo scorso venerdì, ma non basta: moneta unica, unione bancaria e unione fiscale le tappe necessarie“.

E così le borse oggi perdono: la Borsa spagnola chiude a -3,1% guadagnandosi la maglia nera, segue a ruota Piazza Affari che segna un calo del 2,53% a 13.732 punti sull’indice Ftse Mib. Parigi chiude con l’indice Cac40 a -1,88% e Francoforte vede il Dax cedere l’1,92%. Male anche Lisbona che lascia sul campo il 2,54%. Atene resta ferma a -0,08%.

Lascia un commento