Draghi: “L’euro non è in pericolo”

0
158

Mario Draghi interviene sulla crisi finanziaria che sta scuotendo l’Europa. L’euro “non è assolutamente” in pericolo, dice il presidente della Bce (Banca centrale europea) a ‘Le Monde’. La Ue, sostiene, non rischia la recessione anche se “dall’inizio dell’anno i rischi di deterioramento dell’economia che temevamo si sono in parte materializzati” e “la situazione è gradualmente peggiorata”. La Bce? “Il nostro mandato -precisa- non è di risolvere i problemi finanziari degli Stati, ma di garantire la stabilità dei prezzi”.

Lascia un commento