Moody’s la crisi dell’Eurozona sta minacciando l’economia globale. In peggio le stime di crescita dell’Italia per il 2012

0
401

Londra – Moody’s rivede in peggio le stime di crescita dell’Italia per il 2012. Il Pil italiano registrerà quest’anno una contrazione compresa tra il 2,5% e l’1,5% e tra l’1% e lo zero l’anno prossimo. Nell’outlook di aprile le stime erano di un Pil 2012 in flessione tra il 2% e l’1% nel 2012 e tra un -0,5% e un +0,5% nel 2013. Per Moody’s la crisi dell’Eurozona sta minacciando l’economia globale.

Lascia un commento