La Spagna e non solo fanno crollare le borse europee

0
155

Londra – I timori per la Spagna hanno affossato le Borse e fatto volare gli spread. A Milano il Ftse Mib ha perso il 3,29% a 15.408 punti e l’All Share il 3,19% a 16.316. Ha pesato l’andamento del comparto bancario con perdite tra il 4 e il 6%. Peggio ha fatto Madrid su cui hanno pesato le incertezze sulla richiesta di aiuti e le proteste per i tagli decisi dal governo: -3,92%. Francoforte arretra del 2%, Parigi del 2,82%, Londra dell’1,56%. Lo spread tra Btp e Bund è schizzato a 376 punti con il rendimento del decennale al 5,19%.