Marchionne: “Non cerchiamo aiuto né dall’Italia né dall’Europa per gestire la crisi”

0
137

Londra – PArla chiaro MArchionne. Nessun aiuto da parte di alcuno. “Non cerchiamo aiuto né dall’Italia né dall’Europa per gestire la crisi”. Lo ha detto l’amministratore delegato della Fiat, Marchionne, sottolineando che “alcune forze cercano di mettere la Fiat in un angolo costringendola a sbagliare, ma io non rischio il futuro dell’azienda”.

Marchionne è intervenuto anche sulla fusione tra Fiat e Chrysler: “Un atto dovuto e da completare, senza Chrysler avremmo sofferto le pene dell’inferno in Europa”. Sulla sua assenza in Confindustria ha commentato: “Non mi manca, sto bene così”.