Arrestato assessore Regione Lombardia. Formigoni: “Ho revocato le deleghe”

0
87

Londra – “Ho revocato le deleghe all’assessore Zambetti. Ciò di cui si parla è estremamente grave”. Così il presidente della regione Lombardia Formigoni, dopo l’arresto dell’assessore regionale alla Casa Zambetti,con l’accusa di aver acquistato nel 2010 un pacchetto di voti da uomini della ‘ndrangheta . Le cosche avrebbero contattato anche Sara Giudice,la cosiddetta “anti-Minetti”, che contestò la candidatura dell’ igienista dentale. Gli esponenti della ‘ndrangheta si sarebbero presentati come imprenditori.