Terremoto Abruzzo, 6 anni di reclusione ai membri della Commissione Grandi Rischi

1
277

Londra – Sei anni di reclusione e interdizione perpetua dai pubblici uffici, per i membri della Commissione Grandi rischi che parteciparono alla riunione del 31 marzo 2009 sugli eventi sismici all’ Aquila. E’ la condanna inferta dal giudice del tribunale dell’Aquila, Marco Billi, che ha ritenuto i sette membri della commissione tutti colpevoli di omicidio colposo plurimo e lesioni colpose. L’accusa aveva chiesto quattro anni.