Ilva di Taranto, giovane operaio muore in stabilimento

0
699

Londra – Un giovane operaio di 29 anni dell’Ilva di Taranto, locomotorista, è morto mentre era al lavoro all’interno dello stabilimento.

Il corpo è stato trovato ai piedi di un locomotore nei pressi di uno dei moli interni al recinto dello stabilimento.

Sono in corso accertamenti sulle cause della morte: il ragazzo potrebbe essere rimasto schiacciato durante le operazioni di aggancio di un carro ferroviario, riportando lesioni al torace. I sindacati dell’Ilva di Taranto hanno proclamato uno sciopero immediato.

Articolo precedenteDati finali per le elezioni in Sicilia
Prossimo articoloOggi l’interesse nazionale deve prevalere sull’interesse locale. L’estrazione del petrolio è strategicamente importante per il nostro Paese e per i suoi cittadini

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here