Grecia scontri davanti al Parlamento

0
731

Londra – Mentre il Parlamento greco si appresta a votare stasera le nuove misure di austerità, la tensione nelle piazze sale alle stelle. Il Paese è al secondo giorno di sciopero generale. A piazza Syntagma la polizia è intervenuta per disperdere le migliaia di manifestanti ed ha usato i lacrimogeni. Il pacchetto dei provvedimenti dovrebbe passare per un pugno di voti. Un leader sindacale ha detto che il Parlamento sta “commettendo il più grave crimine sociale di sempre contro il suo popolo”

Articolo precedenteCrolla il reddito delle famiglie
Prossimo articoloPer Confcommercio i consumi sono crollati del -4,2%

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here