Perquisite le sedi a Milano e Torino della Lega Nord.

0
243

Londra – Perquisite dagli agenti della Guardia di Finanza le sedi a Milano e Torino della Lega Nord. A eseguire i controlli sono gli agenti della GdF milanese, nell’inchiesta per bancarotta e corruzione seguita al fallimento della coop “La Lombarda”, un crac da 80 milioni e sospette irregolarità nella gestione delle quote latte. Nel decreto di perquisizione non ci sono nomi; per alcuni uffici Calderoli e Maroni,presenti alle perquisizioni,hanno sollevato la questione dell’immunità