Nord Corea aumenta pezzi di artiglieria. Ambasciatori: “Non lasciamo Pyongyang”

0
365

mapLondra – Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha da poco dato disposizione al settore dell’industria bellica di aumentare la produzione di pezzi di artiglieria. Lo ha reso noto la Kctv, il network televisivo del regime, trasmettendo una sorta di documentario in cui è apparso Kim in una riunione con i lavoratori dell’industria della Difesa. “Dobbiamo assolutamente garantire la qualità della nostra artiglieria – ha detto il leader – per assicurarci un attacco preventivo contro i nemici”.

Intanto il coordonamento delle rappresentanze diplomatiche in Corea del Nord ha respinto l’invito del regime di valutare l’evacuazione perché non in grado di garantire la sicurezza del personale dopo il 10 aprile. “Finora non ci sono motivi per andare via”, spiegano i diplomatici. Intanto la Cina ribadisce che la crisi “deve essere risolta con il dialogo, qualunque cosa accada”. Il ministro degli Esteri ha parlato con il segretario Onu, Ban, per sottolineare che “deve essere mantenuta pace e stabilità”.

Lascia un commento